Vendita Ex tabacchificio del 1800 con ampio giardino a 3km dal mare - Castrignano del Capo

Ex tabacchificio del 1800 con ampio giardino a 3km dal mare

foto immobile Ex tabacchificio del 1800 con ampio giardino a 3km dal mare  n. 9

L'Immobile in Breve

Cod. 8
Città:
Castrignano del Capo
Località:
Via Trieste
Prezzo:
€ 320.000
Condizioni:
Da Ristrutturare
Superficie Coperta:
700 m2
Superficie Giardino:
1.000 m2
N. Locali:
15
N. Camere da Letto:
10
Posti Letto:
20
N. Bagni:
5
Classe Energetica:
G

Condividi la Scheda

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi tramite Email Pinterest Condividi su ok.ru
https://www.damicoimmobiliare.it:443/immobili/8/castrignano-del-capo/Vendita-ex-tabacchificio-del-1800-con-ampio-giardino-a-3km-dal-mare/

Accessori

Irrigazione Irrigazione
Idromassaggio Idromassaggio
Piscina Piscina
Terrazzo Terrazzo
Balcone Balcone
Climatizzatore Climatizzatore
Riscaldamento Autonomo Riscaldamento Autonomo
Posto Auto Posto Auto
Giardino Giardino

Descrizione

Castrignano del Capo, Salento – Puglia

L'ex Tabacchificio in vendita nel Comune di Castrignano del Capo è una struttura antica risalente alla fine del 1800. Ricopre una superficie di 700 metri quadri ed è disposto su due livelli. I vani interni sono realizzati con le caratteristiche volte a stella, a botte e a margherita. L'area scoperta Intorno al tabacchificio, di pertinenza esclusiva sul fronte e lateralmente, si estende per circa 1.000 metri quadri. Nel corso degli anni, il tabacchificio è stato usato per diversi scopi. Tra i quali, anche l'allevamento del bestiame ed era quindi abitato dal “fattore” che viveva al piano superiore. Il fattore era la persona responsabile dell'organizzazione delle maestranze e dei lavori agricoli da svolgere.

Nella parte antistante del tabacchificio in vendita, si trova una vecchia “aia”. Ossia, un'area contigua alla casa rurale, di solito con un pavimento in pietra, in mattoni, in battuto di cemento o scavato nella roccia, sulla quale si eseguiva la manipolazione e l’essiccazione dei prodotti agricoli o per la lavorazione del grano e dell’orzo. Si tratta di una pratica molto antica. Sull'aia venivano adagiate le fascine di grano e orzo. Un cavallo ci girava intorno trainando un blocco di pietra che schiacciava le spighe, separando i chicchi. Dopodiché, con un forcone e grazie all'aiuto del vento, i gusci volavano via e si potevano raccogliere i chicchi di grano e macinarli.

Terreno edificabile adiacente al tabacchificio in vendita.

Alle spalle e adiacente al tabacchificio in vendita, è presente un terreno  edificabile di 2.307 metri quadri. Sul terreno edificabile, si possono realizzare abitazioni, oppure una Struttura Turistico - Ricettiva con Piscina.

È in vendita sia il Tabacchificio che il terreno edificabile retrostante. Ma si possono acquistare separatamente.
Per il Tabacchificio è stato sviluppato un progetto di costruzione che prevede la realizzazione di una struttura turistica con Camere, Appartamenti e Suite, di cui disponiamo una brochure ben documentata e illustrata.

Contattaci e realizzeremo per te, chiavi in mano, i lavori di ristrutturazione e completamento secondo i tuoi desideri… Tutto questo con D'AMICO IMMOBILIARE !

Il Tabacchificio in vendita a Santa Maria di Leuca è distante 130km dall’Aeroporto del Salento (Brindisi) e 90km da Lecce. Il Comune di Castrighano del Capo, nel quale è situato l'immobile, dista solo 2 km da Santa Maria di Leuca.

Comune di Castrignano del Capo 

Il toponimo Castrignano del Capo deriverebbe dal latino "castrum" che significa fortezza, accampamento. Molto probabilmente, un tempo, il piccolo borgo era una tra le fortificazione dei Romani costruite per la difesa di luoghi strategici. Nel X secolo, i Saraceni distrussero il vicino casale di Vereto, oggi Patù, e una parte degli abitanti si rifugiò presso la fortezza di Castrum e vi si insediò. Fu così che nacque Castrignano del Capo e anche tutti i paesi limitrofi.

 Il Tabacchificio in vendita è a 2km da Santa Maria di Leuca 

All'estrema punta di Puglia e dell'Italia sorge  Santa Maria di Leuca. Il promontorio di Leuca ha origini antichissime. Infatti, alcune ricerche hanno confermato che questo territorio è stato frequentato dall'uomo di Neanderthal. Testimonianze del suo passaggio, sono state ritrovate nelle grotte del Diavolo, del Gigante e del Bambino.

Inoltre, sempre a Santa Maria di Leuca, esisteva un villaggio risalente all'Età del Bronzo e del Ferro situato all'incirca nella zona dell’attuale Santuario. Molto tempo prima che sorgesse un tempio pagano dedicato alla dea Atena, la Minerva dei Romani, di cui parla anche lo storico Strabone. Il tempio, infatti, era visibile dai naviganti anche a chilometri di distanza, e incuteva un certo timore. Secondo altri, invece, il tempio pagano era il santuario costiero di Grotta Porcinara, ancora presente a Leuca, ma custodito dietro una grata che ne impedisce l'accesso.

Il faro di Santa Maria di Leuca e la cascata monumentale 

Leuca è molto famosa anche per il Faro di Santa Maria di Leuca nei suoi 48,6 metri. Situato a 102 metri sul livello del mare sul promontorio di Punta Meliso. Il suo fascio di luce, in condizioni meteo ottimali, è visibile anche oltre 40 chilometri. Scendendo dal promontorio di Punta Meliso, per mezzo di una doppia scalinata che arriva fino al vecchio porto dei pescatori, si costeggia la Cascata Monumentale dell’Acquedotto Pugliese, ossia il punto preciso in cui termina la via dell'Acquedotto.
Dal 2015 la cascata è dotata di un impianto di illuminazione artistica e viene aperta con appuntamenti regolari che rappresentano uno spettacolo affascinante e suggestivo per tutti i turisti in vacanza nel Salento.

Le Ville ottocentesche di Leuca 
Il lungo mare del borgo turistico di Santa Maria di Leuca, è caratterizzato dalle famose e sgargianti Ville ottocentesche. Furono costruite dai nobili che trascorrevano qui la villeggiatura. Si distinguono per i diversi stili architettonici, le forme e i colori. Si tratta di oltre quaranta bellissime ville nobiliari.

Galleria Foto

Mappa

È necessario abilitare i cookie per visualizzare la mappa interattiva. Visita la pagina cookie policy per l'abilitazione.

Richiedi Maggiori Informazioni

Compilate il seguente modulo per avere maggiori dettagli riguardanti l'immobile o per richiedere un appuntamento per visionarlo di persona.