Vendita Villa in corte rurale con giardino e Dependance sopra Santa Maria di Leuca - Castrignano del Capo

Villa in corte rurale con giardino e Dependance sopra Santa Maria di Leuca

Località Serine
foto immobile Villa in corte rurale con giardino e Dependance sopra Santa Maria di Leuca n. 9

L'Immobile in Breve

Cod. 445
Città:
Castrignano del Capo
Località:
Santa Maria di Leuca
Prezzo:
€ 270.000
Condizioni:
Nuovo
Superficie Coperta:
95 m2
Superficie Giardino:
800 m2
N. Locali:
6
N. Camere da Letto:
3
Posti Letto:
6
N. Bagni:
2
Classe Energetica:
C

Condividi la Scheda

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su LinkedIn Condividi tramite Email Pinterest Condividi su ok.ru
https://www.damicoimmobiliare.it:443/immobili/445/castrignano-del-capo/Vendita-villa-in-corte-rurale-con-giardino-e-dependance-sopra-santa-maria-di-leuca/

Accessori

Pozzo Artesiano Pozzo Artesiano
Wi-Fi Wi-Fi
Barbecue Barbecue
Irrigazione Irrigazione
Antifurto Antifurto
Vista Mare Vista Mare
Terrazzo Terrazzo
Arredamento Arredamento
Climatizzatore Climatizzatore
Riscaldamento Autonomo Riscaldamento Autonomo
Posto Auto Posto Auto
Giardino Giardino

Descrizione

Santa Maria di Leuca, Salento - Puglia

D'AMICO IMMOBILIARE propone in vendita Villa in corte di 70 metri quadri coperti in collina sopra Santa Maria di Leuca, con dependance di 25 metri quadri coperti e possibilità di installare una piscina nel giardino.

La Villa in vendita, su una terreno di 800 metri quadri, è un'antica costruzione rurale sapientemente e finemente ristrutturata in ogni dettaglio, dagli interni al giardino esterno, con materiali e modalità costruttive tradizionali. Originariamente, era un ricovero per gli animali dove vi dormivano anche i contadini. La villa è composta da un ampio Soggiorno con Cucina con volta a botte e camino, che costituiva la stanza principale, collegata alle due stanze adiacenti, che un tempo erano le stalle, oggi trasformate a camera doppia, una Camera matrimoniale e un bagno con doccia.

I pavimenti della casa sono marmo di apricena. Essa è dotata di termosifoni in acciaio e impianto per clima, che la rendono abitabile sia in estate che in inverno. L'esterno della Villa è interamente rivestito in pietra locale e i muri antichi perimetrali della proprietà sono tutti realizzati con la tecnica della pietra a secco. Un pergolato regala un'area d'ombra per pranzi e cene all'aperto e per rilassarsi ammirando l'incantevole giardino ricco di piante grasse, semigrasse, aiuole di fiori di campagna, essenze, fiori e arbusti della macchia mediterranea, massi in pietra affioranti dove si riproduce la vegetazione tipica presente nel canale del Ciolo, un piccolo canyon naturale, situato nella marina di Gagliano del Capo, dalla bellezza mozzafiato sia per la sua conformazione morfologica che per le piante che vi crescono. Un bellissimo giardino acquatico ricavato da un incavo naturale della roccia ospita un piccolo stagno, con pesci, papiri e ninfee. Il pavimento dell'esterno è stato realizzato con “basoli”, ossia pietre locali tagliate a mano, che si integrano perfettamente con tutto il resto.

La dependance, di 25 metri quadri coperti, si trova a pochi metri dall'abitazione principale, e vi si accede dal cortile principale tramite un varco con un antico timpano in pietra. Essa è interamente delimitata da alti muretti a secco che garantiscono una totale privacy e indipendenza. È composta da una Camera matrimoniale e angolo Cucina e 1 Bagno. Il tetto è inclinato con le travi in legno a vista dipinte di bianco, isolato e ricoperto con le tegole. Anche qui è presente l'impianto di Aria condizionata, che la rende abitabile sia in estate che in inverno. All'esterno vi è un pergolato e una piccola corte con giardino, ricco di piante tipiche della macchia mediterranea, piante grasse e fiori.

Al lato dell'abitazione è presente un altro giardino ben curato, dove è possibile installare una piscina fuori terra. Qui è presente anche un vano tecnico per la caldaia a gas e un deposito.  L'intera proprietà è delimitata da muretti a secco. L'esterno della Villa presenta lo spazio necessario per il posto auto, ed è abbellito da aiuole con piante, fiori e arbusti. Entrambe le abitazioni hanno doccia esterna, allaccio alla rete Enel. Per l'acqua potabile è presente una cisterna di 80.000 lt. Mentre per la acque nere una fossa imhoff. Dalla terrazza dell'abitazione i può ammirare una bellissima vista sul mare di Santa Maria di Leuca.

Santa Maria di Leuca è distante 130 chilometri dall’Aeroporto del Salento (Brindisi), 90 chilometri da Lecce.

All'estrema punta della Puglia e dell'Italia, sorge Santa Maria di Leuca. Il promontorio di Leuca ha origini antichissime. Infatti, alcune ricerche hanno confermato che questo territorio è stato frequentato dall'uomo di Neanderthal. Testimonianze del suo passaggio, sono state ritrovate nelle grotte del Diavolo, del Gigante e del Bambino.

Inoltre, sempre a Santa Maria di Leuca, esisteva un villaggio risalente all'Età del Bronzo e del Ferro situato all'incirca nella zona dell’attuale Santuario. Molto tempo prima che sorgesse un tempio pagano dedicato alla dea Atena, la Minerva dei Romani, di cui parla anche lo storico Strabone. Il tempio, infatti, era visibile dai naviganti anche a chilometri di distanza, e incuteva un certo timore. Secondo altri, invece, il tempio pagano era il santuario costiero di Grotta Porcinara, ancora presente a Leuca, ma custodito dietro una grata che ne impedisce l'accesso.

Il faro di Santa Maria di Leuca e la cascata monumentale 

Leuca è molto famosa anche per il Faro di Santa Maria di Leuca nei suoi 48,6 metri. Situato a 102 metri sul livello del mare sul promontorio di Punta Meliso. Il suo fascio di luce, in condizioni meteo ottimali, è visibile anche oltre 40 chilometri. Scendendo dal promontorio di Punta Meliso, per mezzo di una doppia scalinata che arriva fino al vecchio porto dei pescatori, si costeggia la Cascata Monumentale dell’Acquedotto Pugliese, ossia il punto preciso in cui termina la via dell'Acquedotto.
Dal 2015 la cascata è dotata di un impianto di illuminazione artistica e viene aperta con appuntamenti regolari che rappresentano uno spettacolo affascinante e suggestivo per tutti i turisti in vacanza nel Salento.

Le Ville ottocentesche di Leuca 
Il lungo mare del borgo turistico di Santa Maria di Leuca, è caratterizzato dalle famose e sgargianti Ville ottocentesche. Furono costruite dai nobili che trascorrevano qui la villeggiatura. Si distinguono per i diversi stili architettonici, le forme e i colori. Si tratta di oltre quaranta bellissime ville nobiliari.

Virtual Tour

Galleria Foto

Mappa

È necessario abilitare i cookie per visualizzare la mappa interattiva. Visita la pagina cookie policy per l'abilitazione.

Richiedi Maggiori Informazioni

Compilate il seguente modulo per avere maggiori dettagli riguardanti l'immobile o per richiedere un appuntamento per visionarlo di persona.