Vendita Masseria del 1880, nelle campagne di Casarano a 8 km dal mare - Casarano

Cod. 101 - Masseria del 1880, nelle campagne di Casarano a 8 km dal mare

Località Pietrafitta

L'Immobile in Breve

Città:
Casarano
Prezzo:
€ 390.000
Categoria:
Masserie, Tenute, Case Coloniche
Condizioni:
Ristrutturato
Superficie Coperta:
230 m2
Superficie Giardino:
32.000 m2
N. Locali:
11
Posti Letto:
10
N. Bagni:
5
Anno di Costruzione:
1880
Classe Energetica:
B

Condividi la Scheda

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Plus Condividi su LinkedIn Condividi tramite Email Pinterest
http://www.damicoimmobiliare.it/immobili/101/casarano/Vendita-masseria-del-1880-nelle-campagne-di-casarano-a-8-km-dal-mare/

Descrizione

CASARANO

Località Pietrafitta

Masseria del 1880 in vendita a Casarano

Masseria del 1880, completamente ristrutturata con una superficie coperta di mq 230, e un terreno ulivetato di mq 32.000. Questo è caratterizzato dalla presenza di alberi di ulivo secolari, qualche cespuglio di rosmarino, alberi da fico, mandorli e fichi d’india. Dista 3 km dal centro abitato di Casarano, e 12 km dal mare di Torre San Giovanni, Marina di Ugento. Quest’ultima località è caratterizzata dalla presenza di spiagge bianche libere, pineta e dune, per svariati ettari, oltre a lidi attrezzati prestigiosamente. Trattorie sul mare. La Masseria è ristrutturata di recente, secondo le caratteristiche architettoniche dell’epoca, e con materiali appositi, rispecchiando colori, semplicità e bellezza, in tono con la natura circostante. E’ composta da un ampio porticato esterno, con divani in muratura, tipici della tradizione e cultura contadina, per tutta la lunghezza del fronte, con appena adiacente un forno a legna dell’epoca, recuperato e utilizzato per il pane e le pizze.

La Masseria è così composta:

A piano terra, Soggiorno, Pranzo, Cucina, 3 camere da letto e bagni vari a servizio di tutti gli ambienti. Ripostigli esterni, protetti da chiusura con porta. Al piano ammezzato abbiamo un'altra camera da letto con bagno. Sul retro insiste un giardino a corte chiusa, tipico delle Masserie di campagna nel Salento. Nelle camere vi sono installati climatizzatori. Per l’acqua disponiamo di riserva idrica molto grande, con acqua potabile analizzata. Scarico acque nere in impianto con fossa biologica. Possibilità di installare impianto di fitodepurazione. Per l’acqua calda c’è la caldaia a gas, che serve la cucina e alcuni bagni. Mentre dei pannelli solari servono di acqua calda, il resto della Masseria. Vi è il certificato di abitabilità ad uso civile abitazione, con certificato di classificazione energetica. Scala esterna coperta, per accedere sul terrazzo. Possibilità di realizzare una piscina in giardino. Possibilità di costruire, sul terreno, distaccato dalla Masseria, un altra villa o più ville, di circa 300 mq coperti. Gli alberi di ulivo sono coltivati in maniera biologica e producono un olio extravergine di oliva eccezionale.

La città di Casarano dista 42 Km dal capoluogo Lecce e dall’Aeroporto del Salento (Brindisi) 103 km. Dista circa 18 km da Gallipoli e 40km da Otranto.

Casarano è un centro dove l'arte e la cultura hanno fatto capolino nel corso dei secoli lasciando, a testimonianza di eloquenti segni di una presenza costante che ne hanno scandito le diverse fasi storiche. Sulle origini romane della città scommettono in molti infatti  il toponimo Casarano (Caesaranum) probabilmente sta ad indicare un vasto territorio di proprietà di un tal Cesare, centurione romano che ricevette in premio le terre come ricompensa per una battaglia vinta, ma nessuna testimonianza archeologica ne ha confermato l'origine. Gli scavi eseguiti nel novembre del 1976 hanno invece accertato l'esistenza di un villaggio, praedium rusticum, di età tardo romana nella zona ad est della chiesa di Casaranello. Certezza documentata dalla presenza di due epigrafi databili al I° secolo d.C., rinvenute in Santa Maria della Croce (450 d.C.), uno tra i più antichi e pregevoli monumenti dell'arte paleocristiana pugliese, autentico gioiello della città e del Salento tutto. il Santuario della Campana, fondato dai Bizantini, che sovrasta la città dalla collina e dedicato alla Vergine, venerata compatrona, con S. Giovanni Elemosiniere  e anche i frantoi ipogei che costituiscono il sottosuolo del borgo antico della città con le caratteristiche case a corte, recentemente rivalutate con l'ambientamento, durante le feste natalizie, del Presepe vivente.

Accessori

Piscina Piscina
Terrazzo Terrazzo
Balcone Balcone
Arredamento Arredamento
Climatizzatore Climatizzatore
Riscaldamento Autonomo Riscaldamento Autonomo
Box Auto/Garage Box Auto/Garage
Giardino Giardino

Mappa

È necessario abilitare i cookie per visualizzare la mappa interattiva. Visita la pagina cookie policy per l'abilitazione.

Maggiori Informazioni

Compilate il seguente modulo per avere maggiori dettagli riguardanti l'immobile o per richiedere un appuntamento per visionarlo di persona.